CLD Libri
Giornata della Vespa
“La più bella giornata della mia vita vespistica”
608

Abbiamo scelto questa frase, un commento letto su una pagina Fb, per sintetizzare velocemente quello che ha significato la “Giornata della Vespa 2016”. Poche parole sgorgate dal cuore che riassumono un sentimento comune a migliaia di persone che ieri, 15 maggio, si sono mossi per essere presenti, da nord a sud, al più grande raduno diffuso della storia recente del vespismo italiano.

Peccato per gli amici della Campania, cui l’inclemenza del tempo meteorologico ha negato la gioia vissuta da tutti gli altri: evidentemente è destino che quest’anno il dio della pioggia se la prenda con noi.

Da ieri, migliaia di persone hanno un felice ricordo in più, qualche amicizia nuova di zecca, le foto da mettere nell’album personale da lasciare ai figli e ai nipoti. Ieri, migliaia di persone si sono sentite veramente felici, almeno per un giorno.

Onestamente, che cosa si poteva chiedere di più alla “Giornata della Vespa”?

NB: la foto in alto è stata scelta tra le centinaia già pubblicate sui social network, ed è stata scattata a Poggibonsi, Toscana.

Print | Stampa

Puoi cliccare anche su...

Chi siamo

+39 0587 092750

info@vespamagazine.it

via Torino 6, 56025 Pontedera (PI) Italy

Prossimi eventi

Non ci sono eventi imminenti.